Come funziona?

Ci contattate ed eventualmente accennate o discutiamo la Vostra idea o creazione.
Nel caso si procedesse, Voi ci mettete i contenuti: la Vostra idea, scrittura, testo, creazione multimediale, manufatto: che possedete, siete in grado o volete realizzare.Si prevede che non Vi venga mai richiesto alcun investimento(fornite già un contributo importante).Noi, mettendo l’esperienza nel mondo online e le conoscenze tecniche,  cercheremo di renderli visibili online per averne un ritorno.

Anche noi non avremmo spese, ma dobbiamo investirci del tempo, talvolta molto, per adattamenti o modifiche per pubblicare e vendere online, scegliere i canali giusti in funzione del settore ed inserire il tutto in portali o siti e-commerce(tutto senza spese).

Il vantaggio che questi innovativi modi di lavorare è la possibilità di svolgere tutto a distanza; nel caso si inizi un rapporto, è auspicabile  una minima reciproca conoscenza con videochiamate (es. Skype) o al limite un incontro presso nostro ufficio.

Eventuali guadagni verranno divisi a metà (salvo altri accordi).
La collaborazione sarà orientata per avere entrambi la massima libertà di scelta nel  proseguire o meno e senza alcun rapporto vincolante.

  • E’ probabile che qualcosa di simile alla nostra idea esista; è normale, ma c’è spazio per tutti, poi dipende da  come è stata realizzata e se ha funzionato,  si può quindi crearla meglio di altri indirizzandola nei canali giusti, nel modo giusto, dandoci buone soddisfazioni.
  • Solo con i contenuti e le conoscenze web, non si va lontano: ci vogliono capacità per gli aggiornamenti, abilità nel cambiare rotta, saper essere innovativi, originali ecc..
  •  Potremmo non ritenere la Vostra proposta praticabile. Perché?
    Vi possono essere diverse motivazioni per cui non siamo d’accordo; comunque cercheremo di motivarvi il perché e magari proporre delle variazioni utili anche a Voi.
  •  Nel caso non vi sia piena fiducia, ci si puo anche cautelare per il “copyright” con vari metodi gratuiti(es. posta certificata, depositi contenuti cartacei o cloud ecc…). Spesso si è gelosi della propria idea e si crede di essere i primi…..
  • Oltretutto è ormai semplice e veloce con i motori di ricerca e poco altro, verificare se il proprio contenuto è stato usato o copiato, per prendere opportune decisioni e reclamarne la provenienza.

n.b. ci proponiamo di devolvere in beneficenza circa il 5% dei proventi a nostro carico; pensiamo possa essere uno stimolo ed una motivazione in più.

 

COSA E’ RICHIESTO